Un ritratto su France Culture

Di Vincent

Fils de Françoise, je m'active avec d'autres à faire connaitre sa vie et sa pensée, et à la prolonger dans la mesure de mes moyens.

Aggiornato 14/07/2023 | Pubblicato su 29/09/2021

“Attivista libertaria femminista, Françoise d’Eaubonne è stata una delle prime a unire lotte femministe e protezione ambientale negli anni Settanta. È stata all’origine dell’ecofemminismo, a cui si richiamano oggi le attiviste ambientaliste.

La parola “ecofemminismo” è usata per la prima volta inIl femminismo o la morte, opera del 1974 scritta da Françoise d’Eaubonne.

Nata nel 1920, Françoise d’Eaubonne ha una lunga tradizione femminista nella sua famiglia, come spiegò all’Ortf nel 1972: “Mi ritengo molto fortunata a essere figlia e nipote di vecchie femministe, compresa mia madre che fu allieva di Mme Curie e che dovette lottare per potersi sedere sui banchi della facoltà di scienze, perché gli uomini hanno cercato di impedire alle donne di entrare nelle facoltà per paura che in seguito prendessero loro il posto”. [Fonte: FranceCulture]

Guarda e leggi qui

Diario di Françoise: estate 24
Diario di Françoise: estate 24

(Questo articolo sarà aggiornato e spostato in coda fino a settembre) 2 giugno a Nantes, France Alle 14:00, proiezione...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.