2022 : Les Bergères de l’Apocalypse

Parigi, Des Femmes–Antoinette Fouque, 650 pagine.

1978. A differenza di diversi lettori molto più lucidi di me, questo romanzo, quando è uscito, mi ha lasciato piuttosto indifferente; mi aspettavo qualcosa di affascinante come Le Satellite de l’Amande e sono rimasto perplesso. Con la mia solita lentezza di spirito (per riprendere un’espressione che Françoise aveva utilizzato con falsa modestia nei confronti di se stessa), ho dovuto aspettare il 2022 e questa ristampa di Des Femmes-Antoinette Fouque per scoprire quello che ora considero un vero capolavoro. Mi resta un piccolo rimpianto: quello di non aver potuto raccontare a Françoise il mio straripante entusiasmo. (Alain)

2022 : Le Satellite de l’Amande

Parigi, Des Femmes–Antoinette Fouque, 176 pagine.

1975. Ho 21 anni, conosco Françoise da diversi mesi e siamo già diventati inseparabili. Le edizioni Des Femmes pubblicano Le Satellite de l’Amande, un romanzo di fantascienza ambientato in un mondo tutto al femminile. Sono entusiasta. L’esplorazione del piccolo esopianeta, le domande filosofiche della narratrice, la scrittura leggera dell’autrice, tutto questo affascina la mia tumultuosa giovinezza. 47 anni dopo, la casa editrice Des Femmes ripropone questo libro, ed è quindi con particolare piacere che sono ripartito alla scoperta di questo universo d’eaubonniano. (Alain)